Classical Music Home

Welcome to Naxos Records

Email Password  
Not a subscriber yet?  
Keyword Search
 in   
  Classical Music Home > Opera Libretti

Opera Libretti




Beethoven | Bellini | Berg | Berlioz | Bizet | Cavalieri | Cavalli | Clerambault | Debussy | Donizetti | Falla | Gluck | Gounod | Granados | Hallstrom | Handel | Hartke | Haydn | Kalman | Leoncavallo | Mascagni | Massenet | Mercadante | Meyerbeer | Monteverdi | Mozart | Pacius | Petitgirard | Portugal | Puccini | Purcell | Rachmaninov | Rossini | Sacchini | Strauss Johann II | Verdi | Wagner Richard | Wagner Siegfried | Walton | Weber
 
Mozart
Le Nozze Di Figaro
Synopsis
Introduction
Act 1 Scene I
Act 1 Scene II
Act 1 Scene III
Act 1 Scene IV
Act 1 Scene V
Act 1 Scene VI
Act 1 Scene VII
Act 1 Scene VIII
Act 2 Scene I
Act 2 Scene II
Act 2 Scene III
Act 2 Scene IV
Act 2 Scene V
Act 2 Scene VI
Act 2 Scene VII
Act 2 Scene VIII
Act 2 Scene IX
Act 2 Scene X
Act 2 Scene XI
Act 3 Scene I
Act 3 Scene II
Act 3 Scene III
Act 3 Scene IV
Act 3 Scene V
Act 3 Scene VI
Act 3 Scene VII
Act 3 Scene VIII
Act 3 Scene IX
Act 3 Scene X
Act 3 Scene XI
Act 3 Scene XII
Act 3 Scene XIII
Act 3 Scene XIV
Act 4 Scene I
Act 4 Scene II
Act 4 Scene III
Act 4 Scene IV
Act 4 Scene V
Act 4 Scene VI
Act 4 Scene VII
Act 4 Scene VIII
Act 4 Scene IX
Act 4 Scene X
Act 4 Scene XI
Act 4 Scene XII
Act 4 Scene XIII
Act 4 Scene XIV

SCENA V
Susanna e poi Cherubino
Recitativo
SUSANNA
Va' là, vecchia pedante,
dottoressa arrogante,
perché hai letti due libri
e seccata madama in gioventù...
CHERUBINO
(esce in fretta)
Susanetta, sei tu?
SUSANNA
Son io, cosa volete?
CHERUBINO
Ah, cor mio, che accidente!
SUSANNA
Cor vostro! Cosa avvenne?
CHERUBINO
Il Conte ieri
perché trovommi sol con Barbarina,
il congedo mi diede;
e se la Contessina,
la mia bella comare,
grazia non m'intercede, io vado via,
io non ti vedo più, Susanna mia!
SUSANNA
Non vedete più me! Bravo! Ma dunque
non più per la Contessa
secretamente il vostro cor sospira?
CHERUBINO
Ah, che troppo rispetto ella m'ispira!
Felice te, che puoi
vederla quando vuoi,
che la vesti il mattino,
che la sera la spogli, che le metti
gli spilloni, i merletti...
Ah, se in tuo loco...
Cos'hai lì?- Dimmi un poco...
SUSANNA
Ah, il vago nastro della notturna cuffia
di comare sì bella.
CHERUBINO
(toglie il nastro di mano a Susanna)
Deh, dammelo sorella,
dammelo per pietà!
SUSANNA
(vuol riprenderglielo)
Presto quel nastro!
CHERUBINO
(si mette a girare intorno la sedia)
O caro, o bello, o fortunato nastro!
Io non te'l renderò che colla vita!
SUSANNA
(seguita a corrergli dietro, ma poi s'arresta come fosse stanca)
Cos'è quest'insolenza?
CHERUBINO
Eh via, sta cheta!
In ricompensa poi
questa mia canzonetta io ti vo' dare.
SUSANNA
E che ne debbo fare?
CHERUBINO
Leggila alla padrona,
leggila tu medesma;
leggila a Barbarina, a Marcellina;
leggila ad ogni donna del palazzo!
SUSANNA
Povero Cherubin, siete voi pazzo!
N. 6 Aria
CHERUBINO
Non so più cosa son, cosa faccio,
or di foco, ora sono di ghiaccio,
ogni donna cangiar di colore,
ogni donna mi fa palpitar.
Solo ai nomi d'amor, di diletto,
mi si turba, mi s'altera il petto
e a parlare mi sforza d'amore
un desio ch'io non posso spiegar.
Parlo d'amor vegliando,
parlo d'amor sognando,
all'acque, all'ombre, ai monti,
ai fiori, all'erbe, ai fonti,
all'eco, all'aria, ai venti,
che il suon de' vani accenti
portano via con sé.
E se non ho chi mi oda,
parlo d'amor con me.

 

Naxos Records, a member of the Naxos Music Group